R. Kelly, condanna a 30 anni per racket e traffico sessuale 1

R. Kelly, condanna a 30 anni per racket e traffico sessuale

(Adnkronos) – Il cantante americano R. Kelly è stato condannato a trent’anni di carcere per racket e traffico sessuale. Lo riporta Fox News, che riferisce anche delle dichiarazioni rese da alcune delle vittime della star dell’R&B, oggi 55enne, durante l’udienza di condanna.  

“Mi hai fatto fare cose che mi hanno spezzato lo spirito. Volevo letteralmente morire per quello che mi hai fatto”, ha detto una donna. Un’altra, vittima di Kelly quando aveva 17 anni, ha detto alla corte dopo la sentenza di averle “ridato la fede”. 

P