Per salvare il clima serve una riforma globale del prezzo del carbonio

(Adnkronos) – Per rispettare gli accordi di Parigi, che mirano a limitare il riscaldamento globale al di sotto dei 2°C, serve una riforma del prezzo del carbonio. E’ quanto emerge da un report pubblicato dal Net-Zero Asset Owner Alliance (NZAOA). Infatti, nonostante sempre più governi stiano cercando di imporre un prezzo al carbonio per ridurre le emissioni aumentando il costo della loro produzione, meno del 25% delle emissioni stesse è coperto da un prezzo del carbonio. Il livello poi varia notevolmente da regione a regione ed è per lo più troppo basso per produrre un reale cambiamento. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Il rischio incendi è aumentato in tutta Europa

Articolo successivo

Covid oggi Lazio, D'Amato: "Mascherina se non c'è distanziamento"

Articoli correlati
P