Monica Setta, “A Generazione Z sogno un confronto tra genitori e Sfera Ebbasta”

Confermata a Uno mattina in famiglia, e anche a Generazione zeta, in partenza a settembre rispettivamente su Rai 1 e Rai 2. Per Monica Setta, che incontriamo a margine dei palinsesti Rai, è stata una bella soddisfazione. Lifestyleblog l’ha intervistata a tutto tondo. 

Monica Setta con la ballerina Anastasia Kuzmina

Ci contavi molto su questa conferma, vero? Perché? Hai già un programma importante come uno mattina in famiglia ma hai messo tutta te stessa in questo format ideato e condotto da te in seconda serata su Rai2..

“Verissimo. Generazione zeta e’ una sfida che mi ha appassionato tanto perché sono mamma di una ragazza di 24 anni che appartiene alla Gen Z e ho vissuto da madre tutte le problematiche che i ragazzi hanno avuto sia nel periodo pandemico che adesso durante la guerra in Ucraina. Ho già fatto 10 puntate tra marzo e maggio e la collocazione voluta dall’ad Carlo Fuortes in seconda serata si è rivelata azzeccatissima. Abbiamo chiuso con una media del 6% e ottime recensioni da parte dei critici. Penso ad Alessandra Comazzi de La Stampa e a Fulvia Degli Innocenti di Famiglia Cristiana. Devo ringraziare il direttore degli approfondimenti,  Antonio Di Bella per aver creduto nel progetto e averci rimesso in palinsesto da settembre”.

Come sogni di aprire la prima puntata?

Ho un autore che è un grande esperto di musica. Abbiamo avuto Luigi Strangis, il vincitore di Amici 2022, e sogno di aprire con Sfera Ebbasta in un confronto tra adulti e Gen Z. Ci stiamo lavorando: ci saranno anche altre rubriche di servizio che I ragazzi abituati a costruire da soli on demand il loro palinsesto potranno scaricare da Raiplay.

Come concili Uno mattina in famiglia e Generazione zeta?

Sono abituata a lavorare tanto. Lo scorso anno ho avuto anche un programma quotidiano in radio che torna da settembre su Isoradio e non mi fa paura la fatica.

Ieri hai presentato il tuo ultimo libro da Flaminia Bolzan a Roma. “Italia domani”, edito da Rai libri, sta avendo grande successo. Ieri alla presentazione c’erano molti volti noti. Abbiamo notato tra i tavoli durante la cena anche Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli…

Si, Flaminia e ‘ una persona stupenda che stimo tanto e i suoi amici non sono mancati mai ai suoi appuntamenti del Salotto. Adesso mi aspetta un’estate di incontri tra la Sardegna e la Puglia prima di ricominciare Con la tv

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ius Scholae, Lega contro Pd e M5S: "Così governo non va avanti"

Articolo successivo

Strage Bataclan, ergastolo per Abdelsam senza sconto di pena

Articoli correlati
P