Milano, si stacca il braccio di una gru: impresario gravissimo

(Adnkronos) – Infortunio sul lavoro a Milano. Un uomo di 60 anni è ricoverato in condizioni gravissime all’ospedale Niguarda dopo essere stato colpito dal terminale di un braccio di una gru che si è spezzato per motivi ancora da accertare. L’incidente è avvenuto alle ore 9 in via Prina, all’angolo con via Manfredini, non lontano dall’Arco della Pace.  

La persona ferita è il socio di una delle ditte che hanno in subappalto i lavori per la ristrutturazione del sottotetto in via Manfredini. Il braccio telescopico della gru mobile è caduto da un’altezza di circa 15 metri e ha colpito il camion (a cui era fissata la gru) a bordo del quale si trovava l’impresario.  

Le condizioni dell’uomo, rianimato sul posto e poi trasportato all’ospedale Niguarda in codice rosso, restano critiche. Sul posto sono intervenuti un’automedica e un’ambulanza, i vigili del fuoco e la polizia locale.  

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Siccità, il Piemonte ha 'sete'

Articolo successivo

Da mal di vacanza a Covid, servono più reparti di pediatria in località estive

Articoli correlati
P