Maturità 2022, seconda prova: Seneca e Tacito i più proposti al classico

(Adnkronos) – Maturità 2022, Seneca e Tacito tra i più proposti nei licei classici per la seconda prova dell’Esame di Stato, diversa per ogni indirizzo e che investe una disciplina tra quelle caratterizzanti il percorso di studi. Sul portale Skuola.net, ad esempio, c’è stata più di qualche attività sulle pagine riguardanti appunto Seneca e Tacito, presumibilmente “consultate” da qualche maturando del liceo classico, per i quali è Latino la materia di seconda prova.  

Tra le opere più cercate, per quanto riguarda Seneca, spiccano il “De Brevitate Vitae” e le “Epistulae morales ad Lucilium”. Mentre per Tacito a essere particolarmente oggetto di visite è la “Germania”. 

“La proposta di testi di Seneca per la versione di Maturità al Liceo Classico – ricorda il portale Skuola.net – si inserirebbe nel solco della tradizione. Dal 1946 a oggi, infatti, è stato proposto ben 15 volte ed è secondo solo a Cicerone, primatista con 16 apparizioni all’esame di Stato. Completa il ‘podio’, a distanza siderale, Tacito che resta fermo a quota 5”.  

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Droga, boom sequestri nel 2021: 91 tonnellate (+54%)

Articolo successivo

Grindeks amplia la gamma di farmaci generici e di attività sui mercati internazionali

Articoli correlati
P