Manolova (Microsoft): “Mettere persone al centro in nuovo contesto ibrido”

(Adnkronos) – “Noi viviamo in un contesto molto più complesso del solo fisico o solo digitale e serve un cambio di mentalità, accompagnando le persone in questo cambiamento mettendole al centro di nuovo contesto ibrido proprio di questo periodo. Cerchiamo con i nuovi strumenti di abbracciare questo nuovo modo di lavorare in modalità ibrida per far esprimere alle persone il loro potenziale”. A dirlo Luba Manolova, director business group lead Microsoft 365 modern work & cybersecurity Microsoft intervenendo all’evento ‘Il futuro del training: cosa abbiamo appreso sulle competenze negli ultimi due anni e come dobbiamo ripensare la formazione’, organizzato al Learning forum di Comunicazione Italiana, l’appuntamento italiano dedicato all’apprendimento nelle aziende e nelle istituzioni. Main partner dell’evento è Microsoft e media partner Adnkronos. 

“La tecnologia – sottolinea – porta con sé alcune problematiche vanno indirizzate. Serve un maggiore ascolto delle esigenze delle persone, quasi il 40% non sa quando e come deve ritornare in ufficio pur preferendo restare a casa. Il 53% assunte negli ultimi 2 anni già stanno pensando di cambiare il tipo di lavoro”.  

“Sappiamo – continua Luba Manolova – che le persone sono la forza motrice di ogni organizzazione. Oltre l’86% delle aziende sostiene che aver investito nella formazione dei propri dipendenti ha fatto sì che c’è stato un forte impatto in termini di coinvolgimento delle persone, il 94% delle persone sostiene di rimanere in azienda se quest’ultima investe in e-learning”.  

 

 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ucraina, missile colpisce deposito armi Russia - Video

Articolo successivo

Longobardo (FS): "Ultimi 2 anni ascoltate esigenze quotidiane persone"

Articoli correlati
P