“L’uomo elastico”, la graphic novel che sensibilizza sulla sindrome di Ehlers Danlos

E’ disponibile in  tutte le librerie d’Italia L’Uomo Elastico, la graphic novel ideata da Nunzio Bellino, con la sceneggiatura di Giuseppe Cossentino e le straordinarie illustrazioni disegnate dalla magica matita di Tiziano Riverso edita  da Antea Edizioni di Angelo Giudici.

Per acquistare il libro: https://amzn.to/3t8xikK

Il libro

Ci sono storie che camminano da sole, con un passo lungo, senza fatica, forse per sempre: tutti le conoscono. Sono quelle storie che lasciano il segno e ti fanno versare anche una lacrima e che restano nel cuore.

Ogni giorno la natura ci insegna che solo con la diversità può nascere il meraviglioso spettacolo della vita. Ecco l’”incipit” della straordinaria storia di Nunzio Bellino, “ l’uomo elastico”, affetto da una rara patologia, la Sindrome di Ehlers- Danlos, che colpisce un caso su mille nascite, una storia, che ha commosso il mondo.     

Questo Supereroe affronta con coraggio la vita di tutti i giorni, con il peso di una sindrome, della quale non si conoscono gli sviluppi futuri, e, pur con l’incertezza del domani, sempre con il sorriso sulle labbra.

Dopo il film Elastic Heart (Cuore Elastico), la commovente storia dell’uomo dalla pelle elastica, amato da grandi e piccini, diventa una storia a fumetti vera, L’Uomo Elastico. Essa vuole sensibilizzare l’opinione pubblica sulle patologie rare e contro il bullismo, la discriminazione, la violenza e il razzismo. Di queste discriminazioni il bullismo ha colpito anche il protagonista della storia, che tra i vicoli di Napoli, dove si sviluppa il racconto, è in prima linea per difendere i più deboli.

L’auspicio è che questa storia a fumetti possa, come già il film, girare il mondo e proporsi come un chiaro manifesto, in una realtà sociale e civile, frenetica e veloce, capace di sensibilizzare un’opinione pubblica, troppo distratta da falsi miti.

Nunzio Bellino, attore e personaggio televisivo continua il suo lungo viaggio nel sociale mettendosi sempre in gioco  con tematiche importanti coinvolgendo per la sceneggiatura Giuseppe Cossentino,  professionista di indiscusso talento che ha costruito l’intera storia del fumetto e Tiziano Riverso,  illustratore di notevole esperienza  per tanti anni al Festival di Sanremo, con mostre, disegni, vignette e appuntamenti con Rai e Tv.

L’obiettivo del libro a fumetti è anche quello di aiutare le persone con patologie rare, perché ognuno di loro è un supereroe che affronta la vita ogni giorno, nonostante le difficoltà, nonché di denunciare ogni forma di sopruso e violenza. E poi c’è Napoli che diventa palcoscenico di una storia importante, raccontata con la leggerezza del fumetto. 

Il volume oltre in libreria è  disponibile in tutti gli store online.

Total
5
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid oggi Italia, 18.391 contagi e 59 morti: bollettino 1 giugno

Articolo successivo

Camper: dal 6 giugno su Rai 1 con Tinto e Roberta Morise

Articoli correlati
P