Longobardo (FS): “Ultimi 2 anni ascoltate esigenze quotidiane persone”

(Adnkronos) – “Negli ultimi due anni abbiamo capito che la persona nella sua totalità non è fatta a compartimenti stagni e apprende con tecniche orizzontali. Abbiamo lavorato cercando di rispondere alle esigenze principali dei dipendenti che sono, oltre al lavoro, la genitorialità e caregiver”. A dirlo Paola Longobardo, responsabile People care Ferrovie dello Stato Italiane intervenendo all’evento ‘Il futuro del training: cosa abbiamo appreso sulle competenze negli ultimi due anni e come dobbiamo ripensare la formazione’, organizzato al Learning forum di Comunicazione Italiana, l’appuntamento italiano dedicato all’apprendimento nelle aziende e nelle istituzioni. Main partner dell’evento è Microsoft e media partner Adnkronos. 

“Nella formazione – spiega – abbiamo lavorato sull’attenzione all’altro e sull’ascolto, andando a toccare la quotidianità delle persone”.  

 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Manolova (Microsoft): "Mettere persone al centro in nuovo contesto ibrido"

Articolo successivo

Gramolini (Generali Italia): "Ultimi 2 anni caduti vincoli tempo e spazio in formazione"

Articoli correlati
P