La carta da parati di Uwalls è un modo rapido per trasformare l'interno della tua casa

La tecnologia moderna ha dato una svolta alla carta da parati, offrendo stampe e disegni alla moda in materiali durevoli ed ecologici. Inoltre, Uwalls carta da parati è altresì facile da applicare e da rimuovere grazie all’impiego delle più recenti formulazioni di adesivi.

Сarta da parati originale per il soggiorno di Uwalls

I fotomurali e le carte da parati sono disponibili nel negozio online Uwalls in una ampia gamma di tonalità e belissimi disegni che vanno oltre la tipica stampa floreale. Le scelte più popolari includono disegni geometrici, strisce classiche e audaci motivi esotici. Anche i materiali finti, come effetto pietra e marmo, legno e mattoni, sono di tendenza tra i proprietari di case e i designer. Potete anche andare oltre i motivi e scegliere opere d’arte o fotografie di grandi dimensioni.

Come i fotomurali si differenziano dalla carta da parati tradizionale?

Sembra una normale carta da parati sul muro I murales 3D di Uwalls hanno questo aspetto

la differenza tra murales ordinari e tridimensionali

La differenza più grande tra un fotomurale e una carta da parati tradizionale è il modo in cui si utilizzano i fotomurali.  Tra le differenze ci sono:

  1. i fotomurali vengono generalmente applicati a una sola parete principale di una stanza;
  2. i fotomurali sono realizzati con materiali diversi;
  3. i fotomurali possono essere completamente personalizzabili;
  4. i fotomurali sono ideati per creare uno stile individuale e impressionare;
  5. i fotomurali offrono l’opportunità di dare maggiore profondità a un ambiente;
  6. ogni fotomurale racconta una storia continua;
  7. le carte da parati sono prodotte in serie, mentre i fotomurali sono più ecologici e individuali.

          A differenza della carta da parati, i fotomurali possono essere modificati per adattarsi alle vostre esigenze di design. Personalizzate il vostro fotomurale con un nome o un logo della azienda, cambiate i colori, usate la vostra foto, aggiungete elementi di design: non c’è limite per un fotomurale su ordine!

Disegni e modelli per i diversi spazi

Prima di scegliere un rivestimento, è necessario considerare il tipo di stanza della casa che si sta decorando. Un soggiorno in cui si vuole creare un’atmosfera particolare per i membri della famiglia e gli ospiti è facile da trasformare in un loft minimalista, in un capanno di caccia o in un prato fiorito. I temi della natura, i motivi etnici, i motivi geometrici e urbani sono di attualità.

Sebbene in camera da letto si trascorra la maggior parte del tempo a occhi chiusi, la scelta della tappezzeria della camera da letto deve essere affrontata in modo responsabile. Il tempo prima di andare a letto e i primi momenti dopo il risveglio devono essere piacevoli.

 immagine stilizzata delle cime delle montagne all'interno della camera da letto

Alcuni amano i colori caldi e le fantasie per un stile shabby, altri si sentono a proprio agio con pareti lisce e monocromatiche dai toni freddi. A questo proposito, le pareti monocromatiche in tonalità fredde serviranno a questo scopo. I prodotti ecologici e traspiranti in carta, tnt (tesutto non tesutto) o con uno strato decorativo di fibre naturali sono adatti per una camera da letto accogliente.

Tradizionalmente, la maggior parte dei materiali per la cameretta è fatta di carta. Questo è un tributo all’elevata ecocompatibilità del materiale. Nel nostro catalogo ci sono carte da parati per bambini tecnologicamente più avanzate, realizzate in tessuto non tessuto e carta rivestita di vinile. Questa finitura è più pratica e durevole della carta. 

la carta da parati con una mappa del mondo e animali sarà un'ottima decorazione per un asilo nido

Con il crescere dei bambini, i loro interessi cambiano e quindi anche il design delle loro stanze dovrebbe cambiare. Per i più piccoli, la carta da parati con animali o scene di fiabe è una scelta frequente, mentre i bambini più grandi possono scegliere motivi spaziali o marini, il mappamondo, fiori e farfalle, o anche dei motivi grafici e astratti.  

Ci sono i fotomurali resistenti all’umidità per il bagno e la cucina?

la carta da parati che imita il motivo del marmo è ottima per decorare il bagno

La scelta della carta da parati per il bagno o la cucina deve tener conto della presenza di schizzi, getti d’acqua e vapore. Tuttavia, recentemente la qualità della carta da parati è migliorata notevolmente. Se volete tappezzare una zona soggetta a umidità, di certo è meglio optare per la carta da parati vinilica!

Il vinile viene spesso utilizzato su automobili e barche perché è estremamente facile da applicare, ma anche estremamente robusto. Resiste all’acqua meglio di altri materiali. La carta da parati vinilica non assorbe l’acqua che si deposita sulla sua superficie, il che può causare il distacco della carta da parati o persino la formazione di muffa nella parte sottostante.

La carta da parati Uwalls è difficile da applicare alla parete?

Puoi incollare tu stesso gli sfondi fotografici sul muro, non è affatto difficile

La differenza tra l’applicazione della carta da parati e quella della carta da parati tradizionale è che quest’ultima si deve tagliare il telo in base alle dimensioni della stanza.  Nel caso dell’incollaggio di fotogrmurali, utilizzerete dei teli delle stesse dimensioni della parete su cui intendete incollarli.

Le modalità di applicazione sono molto simili a quelle utilizzate per la carta da parati tradizionale. Tuttavia, i fotomurali di grandi dimensioni vengono fornite in rotoli numerati. Sono quindi molto facili da attaccare perché su ogni rotolo è stampato un numero e si possono posizionare in ordine. In breve, montare i fotomurali stampati su misura è incredibilmente facile e chiunque può farlo da solo.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid oggi Emilia, 1.441 contagi e 8 morti: bollettino 1 giugno

Articolo successivo

Covid oggi Italia, 18.391 contagi e 59 morti: bollettino 1 giugno

Articoli correlati
P