Gas Russia, Bersani: “Governo se ne occupi subito o crisi scontata in autunno”

(Adnkronos) – “La criticità più acuta sta negli stoccaggi”. Pier Luigi Bersani, interpellato dall’Adnkronos, lancia l’allarme sulla situazione del gas e chiede al governo interventi immediati per scongiurare una “criticità per l’autunno-inverno” che altrimenti sarebbe “scontata”. 

Bersani, cosa si può fare con il problema delle forniture? “Le società energetiche che ancora non lo hanno fatto o lo hanno fatto parzialmente, devono immettere subito il loro fabbisogno e tutte devono considerare che i soggetti finanziari che operavano negli anni scorsi sono scomparsi e vanno sostituiti”.  

Che tempi ci sono per un intervento? “Se non si arriva fra giugno e luglio a uno sforzo eccezionale di riempimento una seria criticità per l’autunno-inverno è scontata. Il governo dovrebbe mettere mano con decisione a questa priorità”. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Lavoro, più di un italiano su due vuole cambiarlo

Articolo successivo

Covid oggi Toscana, 1.972 contagi: bollettino 18 giugno

Articoli correlati
P