Elezioni comunali Parma, Guerra: “Città torna al centrosinistra”

(Adnkronos) – Michele Guerra, candidato del centrosinistra a Parma, si avvia a diventare sindaco dopo il ballottaggio delle elezioni amministrative 2022. “Lo spoglio è in corso, la distanza è ampia, gli ultimi dati ci danno al 65%, il centrosinistra torna a governare la città di Parma”, dice ai microfoni di SkyTg24. “Il progetto è nuovo, si tratta di partire con un consenso che non era scontato ricevere così grande”, aggiunge. 

Secondo i dati del Viminale, quando sono state scrutinate 94 sezioni su 204, Guerra è al 65,87% mentre Pietro Vignali, appoggiato dal centrodestra, è al 34,13%. Al primo turno Michele Guerra aveva ottenuto il 44,18% mentre Pietro Vignali aveva ottenuto il 21,25%. 

 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Elezioni Verona, Tommasi vince ballottaggio: sarà sindaco

Articolo successivo

Ucraina, Zelensky ai bielorussi: "Non fatevi trascinare in guerra"

Articoli correlati
P