Crisi del grano, Russia: nuovi colloqui con Turchia per export sicuro

(Adnkronos) – Il ministero della Difesa di Mosca ha confermato che la Russia e la Turchia hanno deciso di tenere ulteriori consultazioni per sbloccare il grano fermo nei porti dell’Ucraina creando un passaggio sicuro per le navi.  

Il comunicato segue l’annuncio di ieri della presidenza di Ankara di prossimi colloqui in Turchia tra le delegazioni di Russia e Ucraina con la partecipazione del presidente turco Recep Tayyip Erdogan e il Segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres. Prevista anche una missione di una delegazione militare turca in Russia questa settimana. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Fondo Gid, l’esperienza di Calearo Antenne

Articolo successivo

Long Covid per 40% under 14, sintomi per almeno 2 mesi

Articoli correlati
P