Conte: “M5S non più primo nel Palazzo ma vicino a chi non ha voce”

(Adnkronos) – “In questi giorni è stato sottolineato che non siamo più la prima forza politica in Parlamento. Direi che essere i “primi” nel Palazzo non è tutto. Per me l’importante è essere i primi a tendere la mano nel Paese alle famiglie in difficoltà, ai giovani precari, a chi lotta contro l’inquinamento nella propria città, alle imprese che non vogliono chiudere i battenti nei loro territori. Lo scrive su Facebook il leader del M5S, Giuseppe Conte che chiosa: “Avanti Movimento, vicino a chi non conta, non ha voce. A chi rimane agli altri “invisibile””.  

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid oggi Italia, 56.166 contagi e 75 morti: bollettino 23 giugno

Articolo successivo

Ucraina, missile colpisce deposito armi Russia - Video

Articoli correlati
P