Barillari: “App, smartphone e tablet: strumenti utili per il controllo dell’udito”

(Adnkronos) – “Ci sono molti strumenti a servizio della prevenzione uditiva, basti pensare agli strumenti che utilizziamo tutti i giorni: smartphone, tablet o gli orologi di ultima generazione”. Lo dice Maria Rosaria Barillari, professore ssociato Audiologia e Foniatria Università Degli Studi Della Campania Luigi Vanvitelli, a margine del 108° Congresso Nazionale SIO a Roma. “Attraverso le app o impostazioni degli smartphone di ultima generazione, possiamo ridurre l’intensità del volume dei nostri auricolari, portandolo a un massimo di 75 – 80 decibel”.  

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Chirurgia naso e orecchio, Firrisi: “Nuove tecniche meno invasive e recupero più rapido per i pazienti”

Articolo successivo

'Pellegrino' speciale all'udienza del Papa, spunta un falco

Articoli correlati
P