Ucraina, Conte: “Draghi venga in Parlamento, tema vero è indirizzo politico”

(Adnkronos) – Guerra Ucraina-Russia, “si parla molto di armi, noi siamo contrario a invio di armi sempre più letali, però, attenzione il tema vero è l’indirizzo politico. Quali sono le posizioni dell’Italia e che fa valere con gli alleati?”. Così Giuseppe Conte a Dritto e Rovescio su Rete 4. Proprio il caso di oggi sulle parole del ministro Lorenzo Guerini “rende necessario e urgente quello che diciamo da giorni e cioè che il ministro della Difesa e il premier Draghi vengano in Parlamento: noi abbiamo bisogno di avere un indirizzo politico”. Serve “un confronto in Parlamento per capire quali posizioni il governo porterà a Washington”, afferma il leader M5S. “E’ inevitabile che il governo italiano riceverà delle chiare posizioni dagli Usa – ha proseguito l’ex premier – per questo è importante che porti anche delle chiare posizioni dell’Italia”.  

Se andrò da Draghi? “No, è il Parlamento che aspetta di ricevere Draghi”, ha risposto ai cronisti il leader M5S Giuseppe Conte, arrivando al Tempio di Adriano per la prima lezione della scuola di formazione 5 Stelle. “L’Unione europea deve farsi sentire, non può identificarsi nell’Alleanza euro-atlantica. Questo non significa mettere in discussione l’Alleanza, ma l’Europa non può non esprimere, soprattutto in un contesto come quello attuale, una sua propria vocazione per una soluzione di questo conflitto”. “La Germania che da un giorno all’altro decide di investire 100 miliardi in armamenti – conclude Conte – è una Germania che sembra porsi fuori dal contesto dell’Unione europea, bisogna dirlo agli amici tedeschi”.  

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ucraina, presidente Duma: "Attacco nucleare solo in risposta ad aggressione"

Articolo successivo

Superenalotto, numeri estrazione vincente oggi 5 maggio

Articoli correlati
P