Ucraina, colloquio Xi-Scholz: “Evitare espansione conflitto”

(Adnkronos) – Evitare che la guerra Russia-Ucraina porti a una “situazione ingestibile”. Nel colloquio in video conferenza tra Olaf Scholz e Xi Jinping il presidente cinse ha sottolineato come vadano fatti “tutti gli sforzi” possibili per “evitare l’intensificarsi e l’espansione” del conflitto. Xi, ha riferito il Global Times, ha sottolineato come Cina e Germania dovrebbero mantenere “sane e stabili” le relazioni bilaterali, svolgere un ruolo “di stabilizzazione, costruttivo e di primo piano nella pace globale, soprattutto nel panorama internazionale attuale”. 

La notizia arriva nel giorno in cui è previsto l’incontro a Berlino tra Scholz e il presidente francese Emmanuel Macron, il primo dalla rielezione di quest’ultimo, mentre prosegue la guerra in Ucraina con la Cina che non ha mai condannato l’invasione russa. Xi e Scholz hanno poi parlato di pandemia da coronavirus, ha reso noto il portavoce del governo tedesco Steffen Hebestreit. 

“La conversazione ha toccato l’argomento dell’attacco russo all’Ucraina e il suo impatto sulle forniture alimentari globali e sulla sicurezza energetica”, ha affermato. Scholz e Xi hanno discusso dello sviluppo e delle conseguenze della pandemia da Covid 19, dell’intensificazione della cooperazione in materia di protezione del clima, della trasformazione energetica e delle relazioni Ue-Cina. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Stefano Tacconi, "passi avanti molto importanti": come sta

Articolo successivo

Covid oggi Sardegna, 500 contagi e 5 morti: bollettino 9 maggio

Articoli correlati
P