SNAI – F1: Leclerc-Verstappen, a Miami quote pari Charles e Max ripartono da 2,25, poi il vuoto

(Adnkronos) –  

Il Mondiale, domenica sera, fa tappa negli Stati Uniti: dopo la delusione di Imola, la Rossa vuole reagire. Dominio in lavagna dei due favoriti, vicinissimi anche nell’antepost per il successo finale. Il monegasco campione a 1,85, l’olandese a 1,95.
 

 

Milano, 6 maggio 2022 – Imola è ormai alle spalle, il Mondiale di Formula 1 attraversa nuovamente l’oceano per fare tappa a Miami. Per la Ferrari, dopo la delusione di due settimane fa in Emilia-Romagna, c’è l’opportunità di riscattarsi in una stagione che si sta comunque rivelando ricca di colpi di scena e all’insegna dell’equilibrio. Così come in equilibrio, perfetto, sono le quote Snai per la vittoria del GP di Miami, in programma domenica alle ore 21.30 italiane: sia Charles Leclerc che Max Verstappen – vincitore a Imola, circuito che ha incoronato la Red Bull anche con il secondo posto di Perez – sono infatti in lavagna a 2,25. Poi una voragine e un’altra coppia a 10, formata da Perez e da Carlos Sainz, gli altri due piloti delle scuderie che si stanno giocando il mondiale. Ancora più staccati i piloti Mercedes, Hamilton e Russell, così come Norris, quest’ultimo in gara con un pallone da basket disegnato sul casco, con gli analisti che li collocano tutti a 33.  

 

Qualifiche, guida Max – Se le quote per la vittoria di domenica sono in parità, Verstappen è leggermente avanti in quelle per la pole position: l’olandese della Red Bull, in qualifica, è a 2,00, seguito da Leclerc a 2,25, da Sainz a 6,50 e da Perez a 12.  

 

Mondiale, è testa a testa – Le prime quattro gare della stagione (due vittorie per Leclerc, due per Verstappen) hanno invece rimodulato la lavagna antepost per il vincitore del Mondiale: il monegasco, che guida la classifica con 86 punti ma è reduce da un sesto posto, comanda ancora a 1,85 (prima di Imola era a 1,50), ma Verstappen che di punti ne ha 59 è lì attaccato, a 1,95 (dopo essere stato a 3,25 prima del successo italiano). Più indietro gli altri: Hamilton è scivolato a 25, Sainz e Russell sono a 33, Perez a 50.  

 

Ufficio stampa Snaitech
 

E-mail:
ufficio.stampa@snaitech.it
 

Cell: 348.4963434 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Knight-Hennessy Scholars announces new scholars in its fifth cohort representing 27 countries and 35 graduate degree programs at Stanford

Articolo successivo

Olio esausto da cucina, contenitore di raccolta nella Riserva Valle dell’Aniene

Articoli correlati
P