Scholz: “Ucraina in Ue? No a scorciatoie”

(Adnkronos) – No a “scorciatoie” per l’ingresso dell’Ucraina nell’Ue. E’ quanto ha sottolineato il cancelliere tedesco, Olaf Scholz, dichiarando di “non essere favorevole” alla rapida adesione del Paese al Blocco europeo. 

“Il fatto che non ci sia una scorciatoia sulla strada per l’adesione all’Ue (dell’Ucraina, ndr) è per dovere di equità nei confronti dei sei Paesi dei Balcani occidentali” che da tempo chiedono di entrare nel blocco europeo. Secondo Scholz, il presidente francese “Emmanuel Macron ha ragione nel sottolineare che il processo di adesione non è questione di pochi mesi o pochi anni”, ha aggiunto. 

“Amici in Svezia e Finlandia, siete i benvenuti, con voi al nostro fianco la Nato diventerà ancora più forte e l’Europa sicura”, ha poi detto Scholz riferendosi alla richiesta di adesione all’Alleanza presentata dai due Paesi scandinavi. 

 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Vaccino Covid, Gimbe: cala efficacia terza dose e sale mortalità anziani

Articolo successivo

Nordcorea, Pyongyang pronta per test nucleare

Articoli correlati
P