Ruby ter, pm Milano chiede condanna a 6 anni per Berlusconi e 5 per Karima

(Adnkronos) – La procura di Milano ha chiesto 28 condanne, comprese quelle di Silvio Berlusconi (6 anni) e Karima ‘Ruby’ El Mahroug (5 anni), nel processo Ruby ter.  

Tra le richieste c’è quella di condannare la senatrice Maria Rosaria Rossi, a 1 anno e 4 mesi per falsa testimonianza, 2 anni la richiesta invece per il giornalista Carlo Rossella. Chieste condanne fino a 5 anni per una ventina di ragazze, ospiti delle serate di Arcore, il cui silenzio sarebbe stato comprato dall’ex premier. Chiesti 6 anni e 6 mesi per Luca Risso, ex compagno di Ruby. L’unica assoluzione riguarda l’imputato Luca Pedrini.  

Non solo richieste di condanna ma anche la confisca dei beni del reato, nella richiesta che la procura di Milano ha avanzato nei confronti di Silvio Berlusconi e degli altri 28 imputati. In particolare per l’ex premier, accusato di corruzione in atti giudiziari, il pm Luca Gaglio ha chiesto la confisca di circa 10,8 milioni di euro oltre che di quattro immobili, mentre per le ragazze che hanno frequentato le ‘cene eleganti’ di Arcore la richiesta si aggira intorno a 2,7 milioni di euro. Cifra maggiore è stata richiesta per Ruby e per l’ex compagno Luca Risso: 5 milioni.  

“Non sono sorpreso dalla richiesta della procura, credo che abbiamo argomentazioni solide per l’assoluzione”, il commento a caldo di Federico Cecconi, difensore di Silvio Berlusconi, dopo la richiesta di condanna a 6 anni pronunciata dal pm di Milano Luca Gaglio nella requisitoria del processo Ruby ter.  

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Johnny Depp vs Amber Heard, Kate Moss: "Falso che mi abbia spinto da scale"

Articolo successivo

Covid oggi Emilia, 2.152 contagi e 9 morti: bollettino 25 maggio

Articoli correlati
P