Roma, Grossi: “Cultura centrale per sviluppo, lo è da sempre per la Capitale”

(Adnkronos) – “La cultura è importante per lo sviluppo di Roma. La produzione creativa ha accompagnato nei secoli di storia tutti i momenti importanti di crescita della Capitale. Roma si chiama Città eterna perché si è eternamente rinnovata, e lo ha fatto con la produzione artistica che poi ha generato i tanti beni culturali della Capitale”. Così Roberto Grossi, manager della cultura, con Adnkronos/Labitalia, a margine dell’evento Manageritalia ‘Roma la città che reinventa il futuro’, in corso alla Casa del Cinema a Roma. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Anche gli scienziati scherzano, 110 'beffe da Nobel' ne "Il pollo di Marconi"

Articolo successivo

Roma: Tanzilli (Federalberghi): "Puntare su grandi eventi, sfida da non perdere"

Articoli correlati
P