Risso: “È patrimonio di tutti i tabaccai”

(Adnkronos) –
A Roma una mostra permanente su iniziativa della FIT
 

Roma, 5 maggio 2022 – Apre a Roma il Museo della Tabaccheria. Dopo anni di ricerche e raccolta di materiale, frutto della generosità dell’intera categoria, la Federazione Italiana Tabaccai è pronta a presentare al pubblico il risultato di un progetto ambizioso divenuto realtà.  

Un ampio spazio museale diviso per aree tematiche che permetterà ai visitatori di immergersi nella storia per scoprire l’evoluzione della tabaccheria, dai prodotti che hanno contraddistinto l’attività nei decenni agli arredamenti d’epoca originali, dalle insegne storiche alle prime schedine per la raccolta dei giochi, senza tralasciare le importanti conquiste sindacali. 

“Siamo veramente orgogliosi di presentare al pubblico uno spazio espositivo così prezioso, dove antico e moderno si fondono in un perfetto connubio – dichiara Risso, Presidente Nazionale della Federazione Italiana Tabaccai – questo Museo, patrimonio di tutti i tabaccai, testimonia l’importanza che le Rivendite di Generi di Monopolio hanno avuto nel corso del tempo. Il suo scopo è ricostruire e tutelare la storia della categoria attraverso la raccolta del materiale legato al mondo della tabaccheria e della Federazione. Tanto è stato fatto finora ma la partecipazione da parte dei colleghi, con la donazione di oggetti e documenti storici, continua ad essere fondamentale”. 

Un Museo in cui anche la tecnologia fa la sua parte: inquadrando infatti con lo smartphone i QR code presenti nelle diverse aree è possibile accedere ad approfondimenti, contributi video, audio, gallerie multimediali e scoprire tanti dettagli sulla tabaccheria di una volta.  

“Siamo convinti – conclude Risso – che il nostro passato, con la sua storia e le sue tradizioni, sia fondamentale per costruire insieme il nostro futuro”. 

museo@tabaccai.it  

 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Abitudini digitali ed esperienze reali:ecco come acquisteranno Gen Z e Gen Alpha

Articolo successivo

Risso: “È patrimonio di tutti i tabaccai”

Articoli correlati
P