Pari opportunità, Salamon: “Ingiusti attacchi a Franchi, riprogettare lavoro donne-mamme”

(Adnkronos) – “E’ stato ingiusto attaccare così ferocemente Elisabetta Franchi perché è una donna che nella vita ha davvero lavorato tanto e continua a portare avanti tutto con il suo impegno. E’ il contrario di una che gioca sull’immagine. Ha detto cose che non sono politically correct e che io non avrei mai detto, perché nella mia esperienza ho sempre dato spazio a giovani donne che sono diventate dirigenti a 30 anni e non ho mai avuto gravi problemi”. Lo dice all’Adnkronos/Labitalia l’imprenditrice Marina Salamon.  

“Ci sono donne – sottolinea – che non mollano l’impegno e si organizzano, magari part time, e ci sono altre che fanno i carrieristi o i furbi. E difendo Elisabetta Franchi perché magari un’esperienza infelice può ‘cambiare lo sguardo’. Cosa fare dunque? La situazione si risolve cercando di programmare: se non si può più usufruire della maternità obbligatoria perché il proprio figlio è cresciuto, o si hanno degli aiuti oppure si deve ragionare su quanto si può effettivamente lavorare in termini anche di ore, di periodi”.  

“Il problema, infatti, non è – ribadisce Marina Salamon – di avere le scuole a tempo pieno. Non accontentiamoci di dire che con 4 asili in più ce la caviamo, perché l’Italia è al punto più basso di nascite della storia e con lo smartworking e la riorganizzazione del lavoro ci si può arrivare a dare una mano. Nelle nostre aziende noi siamo pieni di contratti a 32 e 34 ore, che non costringono le donne ai lavori più bassi, ma anche per quelli qualificati che comunque ti permettono di andare a prendere all’asilo il bambino. Però, o
ccorre uno sforzo di progettualità fatto da donne lavoratrici, donne manager e produttrici per riprogettare il lavoro, anziché spararci contro l’una contro l’altra”. 

 

 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

L'Oreal, Ishmatova: "Bold investe in realtà innovative e ricche di potenziale"

Articolo successivo

Mariupol, Zelensky: "Servono più armi"

Articoli correlati
P