Mourinho: “Finale Conference League la più importante della mia carriera”

(Adnkronos) –
“Anche se storia e prestigio delle competizioni è diverso, questa finale per me è la più importante. Le altre le ho già giocate, questa va ancora giocata e voglio vincerla”. Così l’allenatore della Roma José Mourinho nel media-day in vista della finale di Conference League del 25 maggio a Tirana contro il Feyenoord. 

“Abbiamo iniziato ad agosto, abbiamo viaggiato tanto, giocando partite difficili specie in trasferta – aggiunge il tecnico portoghese – Ci sono state conseguenze in Serie A, giocare in Europa e giocare poi in campionato quasi sempre contro squadre che si preparavamo tutta la settimana significa pagare in punti. Guardando la classifica rivedo subito le partite di giovedì e gli errori arbitrali. Questa competizione è stata dura, solo vincendo un trofeo e facendo la storia bene avremo una compensazione”.  

“Loro hanno il grande vantaggio di aver già finito il campionato, noi dovremo giocare venerdì contro il Torino una gara importante. Difficile risparmiare i giocatori, loro andranno in Portogallo in ritiro e saranno concentrati solo su quello ma prima di una finale devi sempre dimenticare questi piccoli problemi. Tutti vogliono giocare e vincere queste sfide”. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Speranza: "Stabilizzazione per gran parte precari usati in pandemia"

Articolo successivo

F1, Gp Russia non sarà rimpiazzato: mondiale a 22 gare

Articoli correlati
P