Guerra Ucraina, Russia simula lancio di missili balistici nucleari

(Adnkronos) – L’esercito russo ha effettuato esercitazioni con attacchi missilistici nucleari simulati nell’enclave occidentale di Kaliningrad, al confine con l’Unione europea. Lo ha comunicato il ministero della Difesa in una nota, come riporta il ‘Moscow Times’. La Russia ha praticato “lanci elettronici” simulati di sistemi di missili balistici mobili Iskander con capacità nucleare vicino ai confini con Lituania e Polonia, si legge.  

Secondo la dichiarazione, nella simulazione sono stati lanciati attacchi singoli e multipli contro obiettivi come aeroporti, infrastrutture di difesa, attrezzature militari e posti di comando di un finto nemico. Più di 100 militari hanno preso parte alle esercitazioni. Le unità coinvolte hanno anche praticato “azioni in condizioni di radiazioni e contaminazione chimica”. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ucraina, Gentiloni: "Embargo su petrolio Russia in 6-9 mesi"

Articolo successivo

Sanpellegrino, nel 2021 fatturato a 878 mln: tornato a livelli pre covid

Articoli correlati
P