Guerra Ucraina-Russia, Duma: “Usa partecipano alle ostilità”

(Adnkronos) – Gli Stati Uniti devono essere ritenuti responsabili dei crimini commessi dagli ucraini. Lo ha detto il presidente della Duma Vyacheslav Volodin sostenendo sul suo canale di Telegram che ”per i crimini commessi in Ucraina dal regime nazista di Kiev, anche la leadership degli Stati Uniti dovrebbe essere ritenuta responsabile, unendosi all’elenco dei criminali di guerra”. Volodin ha aggiunto che gli Stati Uniti hanno ammesso di coordinare le operazioni militari dell’Ucraina e quindi di partecipare alle ostilità contro la Russia. 

“Gli Stati Uniti partecipano alle ostilità in Ucraina. Oggi Washington, infatti, coordina e sviluppa operazioni militari, partecipando così direttamente alle ostilità contro il nostro Paese”, ha scritto il portavoce della Duma aggiungendo che non si tratta solo della fornitura di armi e attrezzature. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Scheherazade, lo yacht di Putin bloccato dall'Italia

Articolo successivo

Ucraina, von der Leyen: "Putin ruba il futuro alla Russia"

Articoli correlati
P