Gli “Stracci” di Prato su Prime

(Adnkronos) – E’ arrivato su Prime Video “Stracci”, documentario italiano sull’economia circolare nel mondo della moda, che grazie al doppiaggio in lingua inglese potrà raggiungere milioni di spettatori in tutto il mondo. Girato nel distretto tessile di Prato, racconta l’impatto ambientale del settore e le potenzialità di un’esperienza di riciclo antica, ma di grandissima attualità. Gli stracci sono infatti abiti di lana usata, importante risorsa per la produzione tessile, sottoposti a trattamento e riciclo, per la loro riutilizzazione in altri modi e forme. Ma al centro del lungometraggio non c’è solo il racconto corale- le testimonianze degli imprenditori-del virtuosismo ecologico, ma anche il rovescio della medaglia: un viaggio ad Accra, Ghana, presso la discarica più grande dell’Africa, continente-collettore di enormi quantità di rifiuti tessili. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

CATL's EnerOne battery storage system won ees AWARD 2022

Articolo successivo

Kirsten (Merck): "Terapia vescica è la più importante per la nostra azienda"

Articoli correlati
P