Generazione Zeta, nella notte di Rai 2 fa punte del 4 per cento

Aveva ragione l’ad Carlo Fuortes, aveva ragione il top manager Marcello Ciannamea e il direttore di Rai 2 Paolo Corsini. Sono stati loro infatti a decidere di spostare Generazione Zeta di Monica Setta in una collocazione di terza serata dopo Ti sento di Pierluigi Diaco, programma che raccoglie pubblico giovane e in target con la rete.

Martedì scorso Generazione zeta ha totalizzato quasi il 4 per cento con una curva sempre in crescita trainata dalla storia di Annina Dentini, una ventenne affetta da disturbi di anoressia che ha raccontato la sua triste e dolorosa vicenda alla condutruce Monica Setta alla presenza della psicologa Flaminia Bolzan e dell’avvocato Andrea Catizone.

Nella stessa puntata Valerio Scanu ha raccontato per la prima volta la morte del padre causa covid mentre Giovanni Scifoni, presente su Raiplay con la Giungla, ha ironizzato attraverso alcuni video youtube inediti sull’amore della GenerazioneZeta al tempo della Pandemia.

Per la Generazione Zeta di Monica Setta, scritta e ideata dalla giornalista con gli autori Marcello Villella, Giancarlo Cattaneo e Simone Di Carlo, prossimo appuntamento martedì prossimo con ospiti top!

Total
1
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Reply Sustainable Investment Challenge 2022: oltre 13.750 persone da 95 paesi hanno preso parte alla competizione online completamente a impatto zero

Articolo successivo

HOYA Vision Care Releases Results of First of its Kind Six-Year MiYOSMART Spectacle Lens Follow-up Clinical Study

Articoli correlati
P