Cuba, esplosione in hotel a L’Avana: 8 morti

(Adnkronos) – E’ di otto morti e 30 feriti il bilancio di un’esplosione avvenuta poco prima delle 11 ora locale nell’hotel Saratoga, nel cuore dell’Avana. Lo ha riferito l’ufficio della presidenza cubana, secondo cui non si registrano vittime nella scuola vicina. L’esplosione potrebbe essere stata causata da una fuga di gas. L’albergo era chiuso da due anni a causa della pandemia e avrebbe dovuto riaprire martedì 10 dopo lavori di ristrutturazione. Costruito negli anni Trenta, situato nella città vecchia, l’edificio di cinque piani si trova al Campidoglio, ex sede del Parlamento poi sede del ministero della Scienza. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Kohler e Daniel Arsham portano l'arte sperimentale alla Milano Design Week

Articolo successivo

Inter-Empoli, Barella 'vola' e Twitter esplode

Articoli correlati
P