Covid Nordcorea, Biden: “Offerti vaccini, nessuna risposta”

(Adnkronos) – Gli Stati Uniti hanno “offerto vaccini” contro il Covid-19 alla Corea del Nord, che ha confermato il primo focolaio di coronavirus dall’inizio della pandemia, ma “non hanno avuto risposta”. Lo ha detto il presidente americano Joe Biden, in Corea del Sud per il suo primo viaggio in Asia da presidente, citato dall’agenzia Yonhap. 

Nella dichiarazione congiunta diffusa dopo l’incontro con il sudcoreano Yoon Suk-yeol, che si è insediato il 10 maggio, i due presidenti hanno “riaffermato il loro impegno a facilitare la fornitura di aiuti umanitari ai nordcoreani più vulnerabili”, manifestando “preoccupazione per la recente epidemia di Covid-19” in Corea del Nord. Stati Uniti e Corea del Sud, si legge nella dichiarazione congiunta diffusa dalla Casa Bianca, sono “disposti a collaborare con la comunità internazionale per fornire assistenza alla Corea del Nord per combattere il virus”.  

Su un futuro incontro con il leader nordcoreano Kim Jong-un, “dipenderà dalla sua sincerità e serietà”, dice Biden in dichiarazioni durante una conferenza stampa riportate dalla Cnn. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Zelensky: "Fine guerra racchiusa in diplomazia"

Articolo successivo

Vaiolo delle scimmie, "malattia meno grave di una varicella"

Articoli correlati
P