Covid, Israele si prepara a sesta ondata: si teme per giovani e donne incinte

(Adnkronos) – Israele si sta preparando a una nuova ondata, la sesta, della pandemia causata dal coronavirus. Lo ha detto lo ‘zar del Covid’ Salman Zarka, responsabile del piano contro il coronavirus in Israele, spiegando che il ministero della Salute di Tel Aviv sta monitorando tutte le nuove varianti che stanno emergendo nel mondo.  

Nel corso di una conferenza stampa Zarka ha anche spiegato che “la prossima ondata può essere simile a quella causata dall’Omicron, ma gli esperti di salute sono preoccupati dalla possibilità che una nuova variante della specie Delta, che risulta più aggressiva, possa colpire gravemente la popolazione giovane e le donne in gravidanza”. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Milan passa a RedBird: Cardinale firma per acquisto club

Articolo successivo

Sale l'inflazione in Italia, quanto ci costa?

Articoli correlati
P