Covid, Bassetti: “Corea del Nord come Wuhan nel 2020”

(Adnkronos) – In Corea del Nord 174mila contagi Covid e 21 decessi ufficiali. “E’ una situazione che rischia di diventare una situazione incontenibili. E’ vero che hanno i confini chiusi, ma il virus rischia di creare un microcosmo simile a Wuhan e la provincia di Hubei nel 2020. Hanno sistema sanitario arcaico che può dare una situazione epidemiologicamente esplosiva”. E’ allarme lanciato da Matteo Bassetti, direttore Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, molto preoccupato per l’impennata di contagi in Corea del Nord.  

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ucraina, Zelensky: "Russia lontana da civiltà, sfoga sua impotenza"

Articolo successivo

Ucraina, Scholz: "Putin non ha cambiato suoi insani propositi"

Articoli correlati
P