“Bombe al fosforo su acciaieria Azovstal”: l’accusa – Video

(Adnkronos) – Bombe al fosforo sull’acciaieria Azovstal, dove sono asserragliati i militari del battaglione Azov assediati dalle forze della Russia. E’ l’accusa che l’Ucraina muove e documenta con i video diffusi su Telegram dalle autorità di Mariupol. Per Petro Andriushchenko, consigliere del sindaco della città, “l’inferno è sceso sulla terra, ad Azovstal”. 

Total
0
Shares
Articoli correlati
P