Azienda Agricola Pavone: “Uve da tavola pregiate, l’eccellenza che rende la Puglia famosa in tutto il mondo”

(Adnkronos) –
Il connubio vincente azienda-territorio per una nuova cultura di impresa attenta alla creazione di valore sostenibile condiviso
 

Bari, 6 maggio 2022 – La coltivazione dell’uva ha origini che si perdono nella notte dei tempi, divenuta un vero e proprio culto dedicato al dio Dionisio. A rappresentare una delle più floride coltivazioni presenti nel Bel Paese è la Puglia, che tuttora la rende famosa in tutto il mondo. 

“Le nostre uve sono frutto del connubio perfetto tra territorio, storia, conoscenza, sostenibilità e rispetto per la salute di lavoratori e consumatori. Il legame tra l’uva e questa terra è profondo e noi lo portiamo avanti con la passione che, da un secolo, contraddistingue l’identità della nostra famiglia”, introduce Vito Pavone, titolare dell’omonima azienda barese. “Valori forti e autentici che si traducono in sapienti gesti quotidiani per produrre le migliori uve da tavola, garantendo una qualità genuina e inconfondibile che si tramanda di generazione in generazione. Il rispetto dell’ecosistema, il controllo dell’igiene alimentare, l’identificazione e la tracciabilità delle nostre uve, uniti all’attenzione del metodo produttivo ‘dal campo alla tavola’, ci consentono di ottenere grappoli di elevato pregio e di lunga conservabilità destinati sia al mercato nazionale che internazionale”.  

Esperienza, passione e sapienza caratterizzano la lunga storia dell’azienda Pavone di Rutigliano, a ridosso del mar Adriatico nel sud est barese, che vanta ben quaranta ettari di estensione. Viticoltori dal 1921, la famiglia dedica la propria attività agricola alla produzione di uva da tavola di diverse varietà. Lo stretto legame tra impresa e territorio, nonché il continuo progresso qualitativo ottenuto attraverso una gestione delle vigne ispirata ai principi della sostenibilità economica, ambientale e sociale, gli ha concesso di sviluppare una sinergia tra produttori locali di ‘uve premium’ ed allargare così la base varietale prodotta. 

“L’uva per noi non è semplicemente un frutto delizioso e salutare ma rappresenta il filo conduttore per promuovere il ‘life style’ pugliese anche fuori dalla stagione balneare, nell’ottica del turismo rurale slow”, sottolinea Pavone. “Diventa oggi cruciale privilegiare una visione complessiva del rapporto azienda-territorio e lavorare su una nuova cultura di impresa attenta alla creazione di valore sostenibile condiviso, facendo perno sui valori dell’accoglienza, dell’ospitalità e della qualità, nell’ottica dello sviluppo sostenibile, durevole e integrato. Lo spazio rurale – aggiunge – è sia contenitore dei valori identitari ma anche, con le sue comunità e le sue aziende agricole, lo strumento migliore per rispondere ad un turismo consapevole, che cerca nei luoghi tanto il paesaggio culturale che quello colturale”. 

Pavone è fra le aziende storiche che meglio raccontano l’eccellenza pugliese con i colori, i profumi e i sapori di una delle tradizioni agricole più importanti e ricche d’Italia. 

“La nostra storia è un marchio che si è andato delineando nel tempo, un lungo ed affascinante viaggio fra tradizione ed innovazione alla ricerca dell’eccellenza. La ricchezza di una terra unica unita alla sapiente tecnica agronomica, ci consentono di ottenere uve sane e genuine, proprio come una volta”, conclude Pavone. “Dietro il nostro territorio ci sono storie e pratiche artigianali preservate da donne e uomini che, come noi, hanno costruito nel tempo la propria identità e che oggi si fanno ‘narratori’ dell’autenticità dei luoghi alla scoperta di uno straordinario passato che è Patrimonio di tutti, permettendo di vivere un’esperienza turistica unica”. 

Contatti: http://www.uvapavone.com/
 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Passaggio a nord ovest: la puntata dle 7 maggio

Articolo successivo

Wonderlabs releases home monitoring SwitchBot camera with brand new Privacy Mask mode included

Articoli correlati
P