AutoGrid, il pioniere dell’IA per il clima, sarà acquisito da Schneider Electric, per una transizione energetica più veloce

  • L’acquisizione consentirà ad AutoGrid di espandersi in nuove regioni e di offrire alle società energetiche mondiali gli strumenti necessari per aggiungere alla rete oltre 1.000 GW di risorse energetiche rinnovabili e distribuite nel corso del prossimo decennio
  • AutoGrid e Schneider Electric nel mese di gennaio 2020 hanno annunciato una soluzione integrata per la trasformazione digitale dei servizi essenziali che si è piazzata al primo posto come Sistema di gestione delle risorse energetiche distribuite da parte della società di ricerche indipendente Guidehouse Insights

REDWOOD CITY, Calif.–(BUSINESS WIRE)–AutoGrid, leader nell’ottimizzazione basata sull’intelligenza artificiale (AI) per le risorse energetiche distribuite (DER), oggi ha annunciato di aver firmato un accordo definitivo per l’acquisizione da parte di Schneider Electric, specialista globale nella gestione e automazione dell’energia. La transazione è soggetta alle approvazioni di legge e ad altre consuete condizioni di chiusura e dovrebbe concludersi nel terzo trimestre del 2022. L’acquisizione fornirà ad AutoGrid le risorse e la portata globale necessarie per accelerare la crescita e il ritmo dell’innovazione dei prodotti.

“Schneider Electric e AutoGrid condividono la visione di un mondo più sostenibile grazie all’elettrificazione, alla digitalizzazione e alla decarbonizzazione. Con AutoGrid possiamo apportare un cospicuo valore alle aziende energetiche tramite la fornitura di avanzate tecnologie mirate a promuovere l’adozione di reti intelligenti e alla riduzione delle emissioni di carbonio”, ha commentato Nadège Petit, responsabile dell’innovazione presso Schneider Electric. “Siamo entusiasti di generare il massimo impatto con i nostri clienti accelerando la portata e le dimensioni di AutoGrid”.

Schneider Electric e AutoGrid collaborano in qualità di partner dal 2015 e due anni fa hanno annunciato un Sistema avanzato di gestione della distribuzione (ADMS) e un Sistema gestionale delle risorse energetiche distribuite (DERMS) totalmente integrati. Nel mese di gennaio 2022, la società di ricerca indipendente leader del comparto energetico Guidehouse Research ha collocato la soluzione DERMS Schneider Electric – AutoGrid al primo posto a livello mondiale.

“La nostra collaborazione con AutoGrid metterà a disposizione dei clienti la piattaforma più avanzata per l’integrazione e orchestrazione delle risorse energetiche distribuite, a tutto vantaggio di ogni attore della rete”, ha commentato Luis D’Acosta, vicepresidente esecutivo per l’energia digitale presso Schneider Electric. “Queste nuove capacità velocizzeranno il coinvolgimento dei ‘prosumatori’, per una griglia più sostenibile ed efficiente.

La tecnologia di AutoGrid svolge un ruolo diretto nella lotta ai cambiamenti climatici. AutoGrid da oltre un decennio è un pioniere della scienza della gestione della flessibilità mirata all’adozione di energia rinnovabile su larga scala. L’internet democratico dell’energetica proposto dall’azienda compensa le fluttuazioni improvvise nella fornitura generata dalle rinnovabili e nella domanda energetica da parte dei clienti. La soluzione Virtual Power Plant (VPP) e la piattaforma Distributed Energy Resources Management (DERMS) basate sull’IA di AutoGrid offrono un’alternativa sostenibile alle centrali elettriche di riserva, inquinanti e costose, alimentate con combustibili fossili, grazie alla gestione e distribuzione di capacità aggiuntiva non sfruttata proveniente da batterie, veicoli elettrici e dal carico flessibile. AutoGrid ha trasformato l’architettura unidirezionale e secolare della rete elettrica in un flusso bidirezionale di elettroni che offre ai consumatori la libertà e gli incentivi economici per combattere i cambiamenti climatici attraverso le loro decisioni in campo energetico.

“Abbiamo creato AutoGrid con una missione esclusiva: accelerare l’accesso all’energia sostenibile in tutto il mondo”, ha commentato Amit Narayan, fondatore e CEO di AutoGrid. “Sono grato per l’aiuto da parte di Schneider Electric, un dinamico sostenitore nel corso di questo viaggio. Posso affermare in tutta sicurezza che non avremmo potuto trovare un partner migliore e più allineato in termini di valori e impegno per la missione di decarbonizzare il nostro pianeta. Sono entusiasta di iniziare la prossima fase, per aumentare ancora più velocemente le dimensioni della nostra tecnologia e risolvere questa crisi climatica urgente che dobbiamo affrontare”.

Informazioni su AutoGrid

AutoGrid nasce nel 2010 per combattere i cambiamenti climatici velocizzando l’accesso all’energia pulita, conveniente e affidabile a livello mondiale. Il software basato sull’IA di AutoGrid offre ai consumatori, ai produttori e ai distributori dell’energia una piattaforma di orchestrazione intelligente che consente di accedere a veicoli elettrici, batterie, pannelli solari installati sul tetto, energia eolica su scala industriale e altre risorse energetiche distribuite (DER). Permettendo di prevedere, ottimizzare e controllare in tempo reale milioni di risorse energetiche con volumi senza pari, AutoGrid sta concretizzando la visione di un nuovo mondo dell’energia decentralizzato, decarbonizzato e democratico.

Forte di oltre un decennio di pionieristiche innovazioni in tutto il mondo, AutoGrid offre ai proprietari di flotte, alle società di energia come servizio, agli sviluppatori di progetti rinnovabili, ai servizi di pubblica utilità e ai rivenditori di elettricità la possibilità di realizzare, possedere, gestire e partecipare a impianti elettrici virtuali (VPP) intelligenti e scalabili che consentono di eliminare la dipendenza dall’energia basata sui fossili. La piattaforma AutoGrid Flex gestisce oltre 6.000 MW di VPP in 15 paesi in qualsiasi campo, dai veicoli elettrici, all’accumulo o ai pannelli solari domestici fino alle microgriglie dei campus o dei siti industriali, allo stoccaggio su scala industriale e alle fattorie di rinnovabili, ed è considerata come la prima centrale elettrica virtuale e la prima piattaforma gestione delle risorse energetiche distribuite al mondo (secondo la classifica globale più recente a cura di Guidehouse Insights, società di ricerca e analisi leader di settore).

Per ulteriori informazioni: http://www.auto-grid.com

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contacts

Media:
Arup Barat

media@auto-grid.com

Total
0
Shares
Articolo precedente

Finale Coppa Italia, Juventus-Inter 2-4: trionfo nerazzurro

Articolo successivo

Chiellini dice addio alla Juve: "Sarò un tifoso"

Articoli correlati
P