9 maggio, vernice contro ambasciatore Russia in Polonia – Video

(Adnkronos) – L’ambasciatore della Russia in Polonia, Sergei Andreev, a Varsavia nelle celebrazioni del 9 maggio è stato contestato da un gruppo di persone che gli hanno anche gettato addosso vernice rossa mentre deponeva una corona di fiori a il cimitero dei caduti sovietici nella capitale polacca in occasione della Giornata della Vittoria con cui Mosca celebra la vittoria sulla Germania nazista alla fine della Grande guerra patriottica. Il viso e la camicia del diplomatico, che è rimasto in silenzio, sono stati coperti di rosso.

 

 

 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Nanotecnologie, progetto per Marina militare per eliche elicotteri e turbine navi

Articolo successivo

Guerra Ucraina, Kiev: "Negoziati sospesi". Russia: "Vanno avanti"

Articoli correlati
P