Web3 Security CertiK chiude un altro finanziamento da 60 milioni di dollari da SoftBank successivo al finanziamento di Serie B3 da 88 milioni di dollari

L’ulteriore finanziamento sosterrà la mission di CertiK per rendere sicuro l’universo Web3 con prodotti e servizi innovativi

NEW YORK–(BUSINESS WIRE)–CertiK, l’azienda leader globale di Web3 e sicurezza della blockchain, oggi ha annunciato un ulteriore investimento da 60 milioni di dollari condotto da SoftBank Vision Fund 2 e Tiger Global. L’operazione segna l’ingresso di SoftBank nell’ambito della sicurezza del Web3. Il round di finanziamento di Serie B3 da 88 milioni di dollari e il valore stimato a 2 miliardi di CertiK sono stati annunciati il mese scorso da Insight Partners. Questo ulteriore finanziamento porta l’importo totale dell’investimento in CertiK a 290 milioni di dollari nei nove mesi scorsi.

La mission di CertiK è la sicurezza del mondo Web3 attraverso una serie completa di servizi di sicurezza che offrono ai clienti uno sportello unico per tutte le loro esigenze di sicurezza. La domanda di sicurezza della blockchain leader nel settore rimane elevata nel 2022, a seguito degli oltre 1,3 miliardi di dollari di asset in criptovalute persi per mano di criminali informatici nel 2021. Solo nel primo trimestre di quest’anno, il settore ha sofferto perdite in criptovalute per oltre 1 miliardo di dollari a causa di quattro importanti bridge attacks, e oltre 200 milioni in vari attacchi informatici ai flash loan.

“L’adozione del Web3 sta esplodendo, ma le preoccupazioni sulla sicurezza stanno frenando lo sviluppo delle sue potenzialità”, ha affermato Dennis Chang, Managing Partner di SoftBank Investment Advisers. “Crediamo che CertiK unisca l’esperienza approfondita nella sicurezza informatica, nelle blockchain e nella verifica dei sistemi per offrire alle aziende un’importante soluzione di sicurezza e auditing della blockchain. Siamo lieti di collaborare con il Prof. Gu e il suo team alla realizzazione della loro mission di sicurezza del mondo Web3”.

La domanda crescente di sicurezza del Web3 ha guidato l’esigenza di ulteriore sviluppo e operazione do prodotti di sicurezza guidati dai dati e più innovativi per il settore della blockchain. CertiK soddisfa queste richieste attraverso prodotti innovativi come Security Leaderboard, Code Auditing e Skynet, una servizio di monitoraggio continuo delle minacce. CertiK ha inoltre da poco lanciato il suo servizio KYC (know your customer) e di rilevamento di frodi in risposta alla crescente tendenza ai fenomeni di rug-pull e scam.

“Siamo molto lieti di questo seguito al nostro ultimo round di transazioni. Questi contributi evidenziano ulteriormente l’importanza della sicurezza del Web3 e ci aiuteranno a proteggere maggiormente il settore blockchain e ad aumentare la fiducia nella comunità del progetto criptovalute”, ha dichiarato Ronghui Gu, fondatore e CEO di CertiK. “Eventi come attacchi alla cross-chain, flash loan, rug pull e e altri ancora hanno dimostrato la necessità di una sicurezza del Web3 a 360° che siamo fieri di essere in grado di offrire, compresi smart auditing di contratti, monitoraggio ininterrotto delle minacce e KYC”.

Informazioni su CertiK

La mission di CertiK è rendere sicuro il mondo Web3. A partire dalla blockchain, CertiK applica le sue innovazioni all’avanguardia dal mondo accademico a quello delle imprese, rendendo possibile la realizzazione di applicazioni mission-critical con sicurezza e precisione. Basata a New York, CertiK è stata fondata dai professori di computer science Ronghui Gu e Zhong Shao. CertiK ha il sostegno di aziende leader del settore, tra cui Insight Partners, Tiger Global, Sequoia, Coatue Management, Advent International, Goldman Sachs, Lightspeed, SoftBank Vision Fund 2, Hillhouse Capital, Binance, Coinbase Ventures per menzionarne solo alcune. Per maggiori informazioni visitare https://www.certik.com/

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contacts

Makayela Hills, Red Lorry Yellow Lorry

makayelah@rlyl.com

Total
0
Shares
Articolo precedente

M5S, raggiunto accordo con Grillo: attività di supporto nella comunicazione

Articolo successivo

POPULAR 'FULLY CHARGED' YOUTUBE SHOW RECOGNIZES EV WIRELESS CHARGING BY MOMENTUM DYNAMICS AS "GROUNDBREAKING AND GAME-CHANGING"

Articoli correlati
P