TikTok trasmette la prima gara di calcio dal vivo in verticale

Il calcio professionistico arriva su TikTok, grazie alla prima partita che viene trasmessa live sui nostri dispositivi mobili.

Di che cosa si tratta: di un’astuta campagna di marketing pubblicitario o di un’autentica rivoluzione?

Già a inizio 2022 si era detto che per TikTok quest’anno ci sarebbero state importanti novità e innovazioni, tanto che i principali siti e blog dedicati alla tecnologia e al lifestyle avevano ampiamente parlato di questo social network, sempre più in rampa di lancio.

Ora però aver coinvolto anche gli appassionati sportivi sparsi in tutto il mondo, rende la dimensione di questo hype ancora più importante e durevole.

Bisogna inoltre sottolineare e ricordare come quest’anno ci sarà il mondiale di calcio in Qatar che per la prima volta verrà disputato tra novembre e il prossimo dicembre, per ragioni di tipo meteorologico e climatiche. 

TikTok trasmette a sorpresa una gara del campionato spagnolo di massima divisione

Tuttavia la svolta che riguarda la possibilità di vedere gli incontri di calcio anche su TikTok è una notizia che merita di essere trattata.

Anche perché già da qualche tempo si sta discutendo circa la possibilità di rendere lo sport e il calcio in particolare più appetibile per le nuove generazioni, leve di utenti che sono nate e cresciute con questa nuova idea del social network.

TikTok del resto è entrato con prepotenza in più campi, essendo un media trasversale e duttile, utilizzato da milioni di persone sparse nel mondo e con diversi interessi tutti convertiti al contenuto breve e frugale di questo social network di grande successo asiatico.

Si stava già discutendo da tempo del fatto di puntare sulle nuove generazioni per il mondo del calcio, da cui anche l’investimento importante nel campo degli eSports dove oggi il calcio professionistico è ben presente, anche se in Italia non ci sono ancora numeri importanti come quelli che si stanno registrando in altre nazioni come il Regno Unito, gli Stati Uniti d’America e i paesi asiatici.

Anche la Spagna che è diventato uno dei Paesi dove il calcio ha un ruolo molto importante ha deciso di investire e di puntare sulla tecnologia e sugli utenti più giovani. 

Con Real Sociedad-Real Betis, il calcio sbarca dal vivo anche su TikTok 

Sarà proprio una gara della Liga a essere visibile su Tiktok, la partita tra il Real Sociedad e il Real Betis.

Per il momento questo è un semplice esperimento e come tale deve essere considerato. Non è un caso però se dopo il successo di Dazn e delle gare trasmesse da Prime Video di Amazon di Champions League, ci sia ora un’altra piattaforma digitale che pone l’accento sul mondo del calcio professionistico.

I diritti sulle gare di calcio e sugli eventi sportivi dal vivo sono al centro di gare d’appalto sempre più agguerrite, anche per via del fatto che il calcio ha un pubblico fidelizzato che segue con grande attenzione e interesse ogni singola gara di campionato e di competizioni internazionali come Champions ed Europa League.

L’esperimento di Prime Video, piattaforma di successo lanciata anni da Amazon Prime ha dato buoni risultati, nonostante qualche problematica iniziale di sistema. 

Non solo Dazn: anche Prime, Infinity e Now Tv per il grande calcio dal vivo 

Del resto era successo lo stesso con Dazn che a partire dallo scorso anno trasmette praticamente in esclusiva il campionato di serie A.

Anche quest’anno Dazn ha superato le offerte di Mediaset Infinity e di Sky Now Tv, questo vuol dire che oggi ci sono più poli e realtà che stanno cercando di ottenere il ruolo di leadership per quanto riguarda l’assegnazione dei prossimi campionati di calcio di massima divisione.

Il numero di utenti attivi che accede da piattaforme è in netto aumento e crescono anche le cifre che interessano gli accessi da dispositivo mobile per seguire una partita. Stanno cambiando radicalmente le abitudini degli appassionati di calcio e di sport in generale.

Eppure quello che non cambia è lo spettacolo offerto da campionato e coppe europee. I quarti di finale di Champions League in programma durante il mese di aprile sono stati un altro esempio di quello che il calcio moderno è attuale è capace di offrire. 

Le otto gare sono state molto seguite e si è visto un certo equilibrio in campo, specialmente se si analizzano i dati delle sfide tra Atletico Madrid e Manchester City e tra Villareal e Bayern Monaco. Anche Chelsea-Real Madrid ha avuto un risultato in bilico, tanto che questa gara è stata risolta solo durante i tempi supplementari.

Hanno ottenuto l’accesso in semifinale Manchester City, Liverpool, Real Madrid e in modo abbastanza inaspettato anche il Villareal di Emery. La formazione spagnola dopo aver eliminato la Juventus di Max Allegri è riuscita infatti a battere nel doppio confronto i campioni di Germania del Bayern Monaco. Risultato che non era assolutamente facile da prevedere e da pronosticare in ambito di scommesse calcio per questa edizione di Champions League 2021-2022. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Sassuolo-Juve 1-2, Allegri blinda il quarto posto

Articolo successivo

CWT nomina Patrick Andersen a Chief Executive Officer

Articoli correlati
P