Napoli, sparatoria ad Acerra: uccisi due ventenni

(Adnkronos) – Due giovani sono stati uccisi a colpi di arma da fuoco la scorsa notte ad Acerra, in provincia di Napoli. Si tratta di un 22enne, Pasquale Di Balsamo, e un 21enne, Vincenzo Tortora, entrambi di Acerra e già noti alle forze dell’ordine.  

Intorno all’1.30 alla clinica Villa dei Fiori è stato portato Tortora, ferito da diversi colpi di arma da fuoco di cui uno alla testa. Dopo circa un quarto d’ora il personale del 118 ha trasportato anche Di Balsamo, ferito da tre colpi di arma da fuoco: uno di questi, al costato, è risultato fatale ed è deceduto nella clinica. Tortora, in fin di vita a causa delle lesioni riportate, è stato invece trasferito all’ospedale Cardarelli di Napoli, dove è deceduto in mattinata. Sull’accaduto indagano i Carabinieri del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna.  

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid oggi Italia, il report: sale l'incidenza, Rt stabile

Articolo successivo

Ucraina, Kiev: "Bussato a porta Nato, non si è mai aperta"

Articoli correlati
P