Come vestirsi per la mezza stagione

L’outfit della mezza stagione è uno dei passaggi climatici più scomodi dell’anno. Sembra impossibile azzeccare l’outfit giusto, soprattutto se si deve rimanere fuori di casa dalla mattina alla sera. Alcuni capi riescono comunque a venirci in aiuto per affrontare così queste giornate un po’ incerte riuscendo a farci sentire super chic.

La giacca Tweed, si inizia con una delle soluzioni migliori per risultare sempre al top.

Il trend Na-kd indiscusso della primavera del 2022, comparso sulle passerelle, noi lo anticipiamo utilizzandolo per questa mezza stagione.

Si toglie il cappotto per indossare il trench, se il freddo è persistente si dovrà optare portandolo con un maglioncino sotto. L’abbinamento migliore che possiamo fare è con una gonna oppure un jeans, cercare di abbinarlo in base all’occasione e al gusto.

Un must-have che non può mai mancare in questa mezza stagione è il chiodo in pelle, da indossare con sotto una t-shirt bianca, con un pantalone slim nero e stivale.

Possiamo fare molte combinazioni ma l’abbinamento ideale è combinare i capi invernali a quelli primaverili. Un esempio maglioni, e stivali con il trench, il chiodo di pelle, le gonne senza collant ed infine le t-shirt bianche.

Il tipico abito primaverile è quello colorato, svolazzante e floreale. A causa però delle condizioni meteo instabili c’è la necessità di indossare capi più versatili.

L’abito + blazer, da sceglierlo in versione oversize, è il migliore abbinamento, risulta vincente e risolve il problema di come vestirsi durante la mezza stagione.

Per un tocco di eleganza al vostro look scegliere un vestito in satin. L’outfit sbarazzino, con i colori tipici della primavera.

Mentre il blazer deve essere indossato fluido e morbido, si può lasciare aperto per mostrare l’abito indossato.

Il vero evergreen per questa mezza stagione è l’utilizzo della t-shirt bianca a mezza manica, per abbinarla ad una giacca di jeans. Per fare questo, scegliere una t-shirt a mezza manica Basic, il colore chiaro è il miglior abbinamento.

La giacca di denim, va usata se dovete osare. Si può rimanere sul classico, scegliere invece dei dettagli preziosi se si vuole dare un tocco in più al vostro outfit.

Questo capo d’abbigliamento interpreta e trascende al tempo stesso le tendenze, Ecco perché la giacca di jeans è tutt’oggi uno degli elementi essenziali nell’armadio. Anche se ha una lunga storia alle spalle, il suo ingresso nella moda è in verità molto recente.

Il tris perfetto che non può mancare e risolverà per sempre i vostri problemi legati alla stagione sono un tris di capi: il trench, il maglioncino in filo, e il jeans.

È un abbinamento perfetto tipico per le giornate uggiose di sera, quando le temperature calano bruscamente.

Indossare il jeans nella mezza stagione, darà quel tocco di look casual e sbarazzino da sfoggiare durante la mezza stagione.

In primavera dite addio alle sciarpe invernali, le vere protagoniste della primavera sono più leggere insieme ai foulard. Per coprire la gola, e da eventuali colpi di freddo, morbidi e leggeri da indossare anche come scialle.

Le scarpe da pioggia, in queste mezze stagioni sono preferibilmente impermeabili, da indossare quelle in gomma o in pelle, stivali, stivaletti oppure anfibi.

Se l’altezza non è il tuo punto forte, cerca di scegliere degli stivali che allungano la tua figura ed evita quelli che si fermano a metà polpaccio. Se, al contrario, sei alta, puoi indossare liberamente anche gli ankle boots. In questo periodo dell’anno non portare scarpe di tela, è ancora troppo presto!

Total
1
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Lancia Aurelia: il ritorno come SUV coupé compatta

Articolo successivo

Riassunto: Experian riscontra che i mobile wallet rivaleggiano con i metodi di pagamento tradizionali

Articoli correlati
P