Linea Verde: Beppe Convertini festeggia 100 puntate (6 marzo) 1

Linea Verde: Beppe Convertini festeggia 100 puntate (6 marzo)

Linea Verde, in onda tutte le domeniche alle ore 12.20 su Rai1, che vede al timone uno dei conduttori più amati e apprezzati dal pubblico del piccolo schermo, Beppe Convertini, che proprio in questi giorni festeggia le 100 puntate come conduttore storica trasmissione.

Ogni domenica è per milioni di telespettatori un appuntamento imperdibile grazie al quale si viaggia alla scoperta di tanti aneddoti e curiosità sull’agricoltura italiana e le sue eccellenze, il territorio e il reparto enogastronomico ed agroalimentare, colonne portanti dell’economia nazionale.

Mi ritengo davvero fortunato ad aver viaggiato con il pubblico di Rai1 che mi ha seguito sempre con grande affetto. Un’esperienza straordinaria alla scoperta del Belpaese che mi ha permesso di conoscere borghi incantevoli e luoghi unici al mondo oltre alle storie di grandi donne e uomini che fanno sì che la nostra agricoltura, allevamento e artigianato – il cuore pulsante del ‘Made in Italy’ – siano apprezzati in tutto il mondo. Nonostante questo lungo periodo pandemico, surreale e assurdo, sono riusciti ad assicurare sulle nostre tavole i prodotti tipici italiani, freschi e a Km zero”. “Sono molto soddisfatto di festeggiare le 100 puntate alla guida di uno dei programmi storici della rete ammiraglia, così come del mio percorso artistico e personale: ho incontrato straordinari artisti e professionisti da cui ho imparato tanto e che mi hanno permesso di essere l’uomo che sono oggi. Non si finisce mai di imparare e spero di essere sempre all’altezza delle sfide che mi troverò ad affrontare

dichiara Beppe Convertini

Le anticipazioni della puntata del 6 marzo

Intanto anche questa settimana “Linea Verde” continua a esplorare il territorio italiano, proponendoci nuovi itinerari alla ricerca di bellezza e tradizioni enograstronomiche.

La puntata del 6 marzo, in onda alle 12.20 su Rai1, si snoderà tra Termoli in Provincia di Campobasso e Carpino in provincia di Foggia, lungo la dorsale adriatica, sul tracciato degli antichi tratturi dei transumanti.

Beppe Convertini come di consueto, racconta le storie di agricoltori, cuochi, allevatori, pescatori e artigiani che hanno scelto di valorizzare la terra in cui sono nati, la sua storia e le sue risorse. Dall’antico e suggestivo borgo marinaro di Termoli la puntata si snoderà attraverso San Martino in Pensilis, dove incontreremo allevatori e appassionati della corsa “carrese” e gustose preparazioni come la “pampanella”, speziato e prelibato arrosto di maiale. Sul versante foggiano, dopo una tappa Chieuti, a Carpino incontreremo i famosi “cantori”, eredi della grande tradizione folk della tarantella garganica, per poi spostarci verso le lagune di Varano e Lesina, dove conosceremo allevatori di ostriche e chef interpreti dei piatti storici, nello straordinario contesto naturalistico di questa zona della Puglia.

A Rignano garganico appuntamento imperdibile con le razze autoctone come la vacca podolica e la capra garganica per assaggiare gli straordinari prodotti ricavati dal loro latte, come il caciocavallo.

Infine, nell’agro di Foce Varano, la storia di un giovane pastore e, per chiudere in allegria, una festa al ritmo delle vecchie tarante…

P