Covid oggi Italia, 35.057 contagi e 105 morti: bollettino 6 marzo 2

Covid oggi Italia, 35.057 contagi e 105 morti: bollettino 6 marzo

(Adnkronos) – Sono 35.057 i nuovi contagi da coronavirus in Italia oggi, domenica 6 marzo, secondo i dati e i numeri covid – regione per regione – del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano, inoltre, altri 105 morti. 

I dati del ministero della Salute fanno registrare 296.246 tamponi, per un tasso di positività dell’11,8%. Sono 8.828 i ricoverati con sintomi (-146 da ieri), 603 i pazienti attualmente in terapia intensiva (-6).  

Le persone attualmente positive sono 1.016.341, con un calo di 2.490 da ieri. Nelle ultime 24 ore si contano 38.274 guariti, che portano il totale a 11.853.884 da inizio pandemia. 

DATI E NUMERI COVID DELLE REGIONI
 

CAMPANIA – Sono 3.421 i contagi da coronavirus in Campania oggi, 6 marzo 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 3 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 24.916 tamponi. Tra i decessi, 2 sono avvenuti nelle ultime 48 ore e uno avvenuto in precedenza, ma registrato ieri. In Campania sono 30 i pazienti covid ricoverati in terapia intensiva e 608 quelli ricoverati in reparti di degenza. 

LAZIO – Sono 3.934 i contagi da coronavirus nel Lazio oggi, 6 marzo 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 5 morti. A Roma segnalati 1.876 nuovi casi. “Oggi nel Lazio su 9.264 tamponi molecolari e 29.497 tamponi antigenici per un totale di 38.761 tamponi, si registrano 3.934 nuovi casi positivi (+232), sono 5 i decessi (-15), 1.126 i ricoverati (-43), 92 le terapie intensive (+1) e +6.843 i guariti. il rapporto tra positivi e tamponi è al 10,1%. I casi a Roma città sono a quota 1.876”, dice in una nota l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. 

EMILIA ROMAGNA – Sono 2.089 i contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 6 marzo 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 4 morti. I nuovi casi sono stati individuati su un totale di 13.388 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 6.400 molecolari e 6.988 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 15%. L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 42,4 anni. 

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 68 (numero invariato rispetto a ieri), l’età media è di 64 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti covid, sono 1.177 (+10 rispetto a ieri, +0,9%), età media 74,5 anni. Le persone complessivamente guarite sono 2.491 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.153.802. 

VENETO – Sono 3.029 i nuovi contagi da coronavirus oggi 6 marzo in Veneto , secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 7 morti, considerando la differenza tra il totale indicato ieri dal ministero della Salute e quello presente nel bollettino diffuso oggi dalla regione. 

Casi in calo rispetto a ieri (erano 3.866) con il totale dall’inizio dell’epidemia che sale a 1.352.070, mentre quello dei decessi a 13.900. Gli attuali positivi sono 49.566 (-62). Stabili rispetto a 24 ore prima gli indicatori clinici: nei reparti non critici sono ricoverati 895 pazienti (-3), nelle terapie intensive 85 (+2). 

ABRUZZO – Sono 918 i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 6 marzo 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 4 morti. I nuovi casi (di cui 735 emersi da test antigenico) riguardano persone di età compresa tra 4 mesi e 95 anni. I contagi sono stati individuati su 1.812 tamponi molecolari e 6.713 test antigenici. 

Registrati altri 409 guariti. Gli attualmente positivi sono 65.108 (+505), 290 ricoverati in area medica (-10), 13 in terapia intensiva (-1), 64.805 in isolamento domiciliare (+516). I nuovi positivi sono residenti nelle province dell’Aquila (165), Chieti (266), Pescara (196), Teramo (251), fuori regione (16), in accertamento (24). 

FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 453 i contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia oggi, 6 marzo 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 2 morti. Nel dettaglio, su 1.631 tamponi molecolari sono stati rilevati 109 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 6,68%. Sono inoltre 3.709 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 344 casi (9,27%). Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 10, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 158, comunica il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi. 

SARDEGNA – Sono 846 i contagi da coronavirus in Sardegna oggi, 6 marzo 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 3 morti. I nuovi casi, di cui 691 diagnosticati da antigenico, sono stati individuati su un totale di 7.127 tamponi, fra molecolari e antigenici. 

I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 27, come ieri. I pazienti ricoverati in area medica sono 324 (+7), 24887 sono i casi di isolamento domiciliare (+267). Si registrano 3 decessi: 1 uomo di 78 anni e due donne di 82 e 89, tutti residenti nella provincia di Oristano. 

TOSCANA – Sono 2.487 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 6 marzo 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 8 morti. I nuovi casi (855 confermati con tampone molecolare e 1.632 da test rapido antigenico) portano il totale a 872.171 dall’inizio dell’emergenza sanitaria da Coronavirus. I nuovi positivi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 839.368 (96,2% dei casi totali). 

Oggi sono stati eseguiti 6.659 tamponi molecolari e 13.151 tamponi antigenici rapidi, di questi il 12,6% è risultato positivo. Sono invece 5.474 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 45,4% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 23.676, -3% rispetto a ieri. I ricoverati sono 731 (31 in meno rispetto a ieri), di cui 47 in terapia intensiva (1 in meno). Oggi si registrano 8 nuovi decessi: 5 uomini e 3 donne con un’età media di 85,3 anni. 

P