Atlantia: partecipa a nuovo round finanziamento e cresce in Volocopter 1

Atlantia: partecipa a nuovo round finanziamento e cresce in Volocopter

(Adnkronos) –
Atlantia ha preso parte a un nuovo round di finanziamento (Serie E) di Volocopter, società tedesca leader nella Urban Air Mobility, con un ulteriore investimento di euro 35 milioni, che segue la sottoscrizione dell’aumento di capitale di Volocopter di euro 15 milioni del marzo 2021. Volocopter è la società più avanzata sul fronte dello sviluppo di tecnologie per la Urban Air Mobility, oltre che nella progettazione e realizzazione di veicoli elettrici a decollo verticale (eVtol) completamente sostenibili e in grado di trasportare persone e merci.  

Si tratta di una tecnologia che, di fatto, azzera l’impatto sul territorio, in quanto non produce emissioni gassose né impatti acustici aggiuntivi. Lo scorso novembre, un innovativo modello di eVtol è stato esposto per la prima volta all’aeroporto Leonardo da Vinci di Roma e nel centro della Capitale, grazie alla collaborazione tra Atlantia, Aeroporti di Roma e Volocopter. Il lancio di servizi commerciali in grandi città come Roma, Parigi e Singapore è previsto nel 2024, una volta completate tutte le certificazioni necessarie per le operazioni di volo da parte dell’Easa (European Union Aviation Safety Agency) e, per quanto riguarda l’Italia, di Enac (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile).  

Atlantia ha inoltre promosso la nascita di Urban Blue – una newco partecipata da Aeroporti di Roma, Aéroports de la Côte d’Azur, Aeroporto di Venezia e Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna – per favorire e accelerare lo sviluppo di infrastrutture di mobilità aerea urbana a livello internazionale, a partire dagli aeroporti a decollo verticale. 

“Abbiamo deciso di rafforzare il nostro investimento in Volocopter perché crediamo fortemente nella sua capacità di sviluppare questa nuova forma di mobilità a livello globale” ha dichiarato Elisabetta De Bernardi, Investment Director Europe di Atlantia. “Gli aeroporti del nostro gruppo, insieme ai loro partner – ha continuato – stanno lavorando per mettere in funzione i primi aeroporti a decollo verticale. Grazie al fondamentale supporto regolatorio e tecnico di Enac e di Enav, ci aspettiamo che i primi test di volo a Roma possano partire già entro quest’anno. Come Atlantia, continueremo a promuovere questa nuova forma di mobilità completamente sostenibile che, una volta in funzione, potrà generare effetti molto positivi sulla riduzione delle emissioni e del traffico urbano”. “ 

“Siamo assolutamente grati ad Atlantia per la fiducia riposta in Volocopter e per il forte sostegno dato al nostro progetto di una nuova forma di mobilità urbana sostenibile” ha dichiarato Christian Bauer, cco di Volocopter. “Il nuovo investimento nel nostro round di finanziamento E rafforza la nostra collaborazione e ci fa compiere un altro passo in avanti verso il lancio dei servizi commerciali, che porteranno vantaggi non solo agli abitanti di Roma, ma a tutti gli italiani”. 

P