Università, premio Andric a ministro bosniaco e arcivescovo Monreale

(Adnkronos) – Un premio per “l’impegno profuso nell’incontro fra le culture”. Con questa motivazione, questa mattina, nel corso dell’inaugurazione del nuovo anno accademico dell’Università internazionale di Gorazde (Bosnia), a Palermo, il ministro per l’Università bosniaco Biljana Begovic e l’arcivescovo di Monreale Michele Pennisi hanno ricevuto il premio internazionale Ivo Andric, Nobel bosniaco per la letteratura. A consegnare il riconoscimento, durante la cerimonia presieduta dal rettore Salvatore Messina, è stato l’assessore all’Università della Regione Siciliana Roberto Lagalla. “Abbiamo voluto creare il premio Andric – ha sottolineato Messina – perché siamo forti assertori della cultura”. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Meno CO2, nuovi pack e certificazione Epd, la via green dello zucchero

Articolo successivo

Palermo, proclamati 39 laureati all'Università internazionale di Gorazde

Articoli correlati
P