Peugeot 208: allo studio il restyling di metà carriera 2

Peugeot 208: allo studio il restyling di metà carriera

Nel corso del prossimo anno, la Peugeot 208 sarà sottoposta al restyling di metà carriera. Esteticamente, la rinnovata utilitaria della Casa del Leone sarà riconoscibile per lo stile in linea con la nuova 308 e la SUV compatta 3008.

Tra le novità della futura Peugeot 208 restyling figurerà anche la tecnologia Mild Hybrid da 48V, per il motore a benzina 1.2 PureTech che sarà abbinato anche al nuovo cambio automatico e-DCT a doppia frizione. Inoltre, la vettura non sarà più prodotta nell’impianto slovacco di Trnava, ma nello stabilimento marocchino di Kenitra.

Sarà aggiornata anche la e-208, ovvero la Peugeot 208 a propulsione elettrica, con il nuovo propulsore di Nidec da 143 CV di potenza e il pacco delle batterie di CATL da 400 km di autonomia massima. L’assemblaggio sarà trasferito all’impianto spagnolo di Saragozza, assieme alla gemella Opel Corsa-e, anche in vista della prossima generazione che debutterà nel 2026.

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P