La nuova Alfa Romeo Tonale 3

La nuova Alfa Romeo Tonale

Presentata ieri la nuova Alfa Romeo Tonale.

Il design è fedele a quello della concept car da cui prende origine, grazie allo straordinario lavoro compiuto dal Centro Stile Alfa Romeo.

Alfa Romeo Tonale: le caratteristiche

Destinato a un cliente giovane, metropolitano e dinamico, Alfa Romeo Tonale propone un design distintivo, sensuale e proiettato al futuro, in cui si esaltano i nuovi canoni stilistici che rimarranno i punti fermi nello sviluppo della gamma Alfa Romeo: i cerchi ruota a 5 fori, il cluster nel quadro strumenti “ a cannocchiale”, il volante sportivo a tre razze e i fari a sinusoide. Le sue dimensioni compatte – lunghezza 4.53 metri, larghezza 1.84 m. e altezza 1.6 m. – racchiudono così l’unicità del design italiano e lo stile originale e moderno tipicamente Alfa Romeo, in una sintesi tra un heritage prezioso e l’anticipazione del futuro.

Vi ricorrono infatti stilemi entrati nella storia dell’automobilismo mondiale, come la “GT Line” che corre dal posteriore sino al proiettore anteriore rievocando le forme della Giulia GT e alternandosi con i  volumi pieni ed eleganti, che richiamano vetture iconiche come l’8C Competizione. Sul frontale campeggiano l’inimitabile “Trilobo” e il distintivo “Scudetto” Alfa Romeo, che funge da punto di forza centrale.

La fanaleria anteriore “3+3” con nuovi fari Full-LED Adaptive Matrix evoca lo sguardo fiero di SZ Zagato o del concept Proteo. Sviluppati insieme a Marelli, i tre moduli  compongono una frontline unica della vettura e forniscono al contempo luce diurna, indicatore di direzione dinamico e dispositivo “Welcome and Goodbye” (la funzione che si attiva ogni volta che il guidatore chiude o apre l’auto), garantendo le migliori condizioni di illuminazione grazie all’introduzione di due tecnologie sofisticate: l’“Adaptive Driving Beam”, che fornisce una regolazione continua dei fari anabbaglianti in base alla velocità e alle specifiche condizioni di guida,  e la “Glare-Free High Beam Segmented Technology”, che rileva automaticamente il traffico frontale e/o nel senso opposto per evitare l’abbagliamento delle altre auto; e infine un terzo modulo che si attiva automaticamente nella svolta in curva per garantire la miglior illuminazione laterale. 

Queste tecnologie offrono più efficienza – in termini di durata e risparmio energetico con un’emissione luminosa doppia rispetto alle tradizionali lampade alogene e meno emissioni – e maggiore sicurezza, grazie al minore affaticamento degli occhi e un migliore comfort di guida.
Le luci posteriori presentano gli stessi elementi di stile dei fari anteriori e formano una sinusoide che avvolge completamente il lato posteriore della vettura, rendendola una vera e propria firma luminosa unica e distintiva.

La sensualità e il dinamismo della vettura si evincono anche dal lunotto posteriore avvolgente, che rende omaggio all’8C Competizione, e dal design dei cerchi in lega che ripropone lo stilema Alfa Romeo del “disco telefonico”.

Ispirati alla storia racing di Alfa Romeo, gli interni sono concepiti in funzione del guidatore, con tutti i comandi facilmente raggiungibili per un’esperienza di guida sicura e ineguagliabile. La stessa cura viene riservata ai passeggeri che hanno a disposizione lo spazio ideale per viaggiare comodamente.

Nasce così un ambiente disegnato per e intorno agli occupanti, connotato da una meticolosa cura dei dettagli che sposa la ricerca continua della più elevata qualità.

L’ambiente interno di Tonale suscita emozioni vere, senza dimenticare la dotazione tecnologica di ultima generazione che assicura un’esperienza connessa e confortevole, mantenendo al contempo il piacere di una guida sportiva sempre ai vertici.

P