Variante Omicron, Fauci: “Siamo in pieno picco”

“Siamo nel pieno del picco straordinario di Omicron. Se vediamo i dati a 7 giorni della crescita dei casi in Usa e in Italia, c’è un parallelismo nell’aumento esponenziale della pandemia”. Lo ha sottolineato Anthony Fauci, direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (Niaid), nella lectio magistralis in streaming all’Università Sapienza di Roma, dove ha ricevuto il dottorato di ricerca honoris causa in ‘Advances in infectious diseases, microbiology, legal medicine and public health sciences’.  


“Nel futuro dovremmo controllare la pandemia e questo sarà possibile se riusciremo a vaccinare più persone possibili con prime dosi e booster”, ha rimarcato Fauci, che ha fatto le “congratulazioni all’Italia”, dove “l’81% della popolazione ha ricevuto una dose” di vaccino anti-Covid. “Negli Usa il 74%. L’Italia ha fatto meglio degli Usa nel vaccinare i propri cittadini” ha affermato. 

Fauci si è detto “onorato di ricevere un riconoscimento dalla Sapienza, una delle università più prestigiose del mio Paese di origine. Io sono un italo-americano di seconda generazione – ha ricordato – e i miei genitori sarebbero davvero orgogliosi”.  

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Monoclonali Covid, ecco le Regioni che le usano di più

Articolo successivo

Covid oggi Sardegna, 1.296 contagi: bollettino 13 gennaio

Articoli correlati
P