Roma, resti umani trovati in spiaggia ad Anzio

Resti umani sono stati trovati sulla spiaggia a Lavinio-Lido di Enea sul litorale di Anzio (Roma). Dopo la segnalazione di un passante al 112 sono intervenuti sul posto i carabinieri della stazione di Anzio. Il ritrovamento choc è una parte di una mandibola umana, presumibilmente trasportata dalle onde del mare: è stata sequestrata e trasportata all’obitorio di Tor Vergata per gli accertamenti tecnici.  


Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Serie A e covid, assemblea Lega: nuove regole stadi

Articolo successivo

Pregliasco: "Lockdown insostenibile, chiusure chirurgiche da valutare"

Articoli correlati
P