Riassunto: Icon Solutions: una nuova indagine mostra che, secondo le principali banche mondiali, la ‘Request to Pay’ metterà alla prova addebiti diretti e carte di pagamento

CAMBRIDGE, Inghilterra–(BUSINESS WIRE)–Un’indagine a cura di Icon Solutions che ha coinvolto le principali banche mondiali rivela come la ‘Request to Pay’ (RTP) sia molto probabilmente destinata a mettere alla prova i metodi di pagamento tradizionali. L’87% degli intervistati la considera come una valida alternativa agli addebiti diretti, e il 71% ritiene che porterà a una minor dipendenza dalle carte di pagamento per i commercianti; tuttavia, il 67% delle risposte identifica il livello di preparazione delle banche come il principale problema per l’adozione dei servizi della ‘Request to Pay’, con gli attuali limiti tecnologici e la mancanza di una strategia chiara indicati come ostacoli principali.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contacts

Contatto Icon Solutions con i media per ulteriori informazioni:

Isabel Davies

isabel@iseepr.co.uk

Total
0
Shares
Articolo precedente

Scuola, Giannelli (presidi): "280mila classi in didattica mista, studenti destabilizzati"

Articolo successivo

Covid, deve operarsi a Roma per tumore: negato imbarco da Olbia perché ha solo una dose

Articoli correlati
P