Pa: Brunetta, ‘piano per dotarla di tutte le competenze necessarie per realizzare Pnrr’

Il piano strategico ‘Ri-formare la Pa. Persone qualificate per qualificare il Paese’ che è stato presentato oggi permetterà di “dotare la pubblica amministrazione di tutte le competenze necessarie per realizzare il Pnrr”. Ad affermarlo a ‘Radio Radicale’ è il ministro della Pa, Renato Brunetta che oggi ha presentato a Palazzo Vidoni il nuovo piano strategico. 


“Da almeno 10 anni – sottolinea Brunetta – non si investiva più nella pubblica amministrazione. Il turnover era bloccato, era bloccato il salario di produttività, il salario accessorio. La Pa perdeva dipendenti, qualifiche, giovani, gli anziani se ne andavano. La Pa invecchiava progressivamente. Siamo arrivati a 3,2 milioni di dipendenti con un’età media oltre 50 anni. Le skills, le nuove specializzazioni, le nuove culture erano pochissime, quasi zero”.  

“Abbiamo invertito questo stato di fatto – sottolinea Brunetta – dall’inizio del governo Draghi rinnovando i contratti, rivoluzionando il sistema dei concorsi, e soprattutto adesso lanciando questo piano strategico” che permetterà di investire in capitale umano. Questo piano prevede una forte collaborazione “con i grandi player mondiali della formazione digitale che forniranno pacchetti formativi per ciascuna area della Pa” e con il mondo dell’Università. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Juventus, Andrea Agnelli positivo al Covid

Articolo successivo

Scuola, prof liceo Einstein (Milano): "studenti no vax in dad? Non farò lezione"

Articoli correlati
P