Obbligo vaccinale, ordine medici: “6 mesi per effetto”

Obbligo vaccinale per over 50 e nuove disposizioni anti covid? “Credo che le misure adottate dal Governo, in larga parte condivisibili, non diano una risposta immediata. Penso in particolare all’obbligo di vaccino. Ci vorranno almeno 6 mesi per farlo attuare”. A stimare all’Adnkronos Salute il tempo che potrebbe volerci per percepire gli effetti dell’obbligo vaccinale è Filippo Anelli, presidente della Federazione nazionale degli Ordini medici (Fnomceo). “Il problema di chi non ha neanche una dose di vaccino è da affrontare, perché queste persone corrono rischi altissimi” con il virus, sottolinea. “Ma ci vuole anche un intervento subito per frenare i contagi. Questo non è un provvedimento che ci produce risultati immediati”.  

“Un lockdown ‘stile 2020’ non si farà mai. Ma sono urgenti restrizioni mirate per un mese. Vanno ridotti i contagi”, il monito di Filippo Anelli, che esprime “preoccupazione per la situazione attuale di Covid-19 in Italia” caratterizzata da “numeri abnormi” che vanno “assolutamente ridotti con urgenza”, sottolinea all’Adnkronos Salute. 

“Noi avevamo proposto 3 cose – elenca – su tutte lo slittamento delle lezioni di 15 giorni, allungando la scuola a giugno ed evitando che i ragazzi vadano oggi nelle aule: 15 giorni dopo che cambia? Poi chiediamo la chiusura degli stadi, altro provvedimento importante auspicabile, insieme a un intervento sugli spettacoli che devono essere limitatissimi, o comunque con riduzioni notevoli. Restrizioni mirate per un mese, appunto, per ridurre le grandi aggregazioni dove il virus circola”. 

 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Quirinale, Berlusconi a Roma la prossima settimana per fare il punto

Articolo successivo

Covid oggi Italia, 197.552 contagi e 184 morti: bollettino 8 gennaio

Articoli correlati
P